X
Back to the top

bdistrict

bdistrict

RATS “Dove Sei Modena Sud?” Esce il doppio vinile live!

RATS
“Dove Sei Modena Sud?”
Esce il doppio vinile live!

“Dove Sei Modena Sud?” Live 11.11.22 è il titolo della nuova release discografica della storica rock band dei modenesi RATS che uscirà venerdì 26 maggio per Bagana / B District Music e sarà disponibile inoltre sulle principali piattaforme streaming/digital download in Extended Edition con 4 tracce aggiuntive, distribuzione Pirames International.

La copia fisica è disponibile sul nuovo store Elephant Merch, pre ordinala qui > https://www.elephantmerch.it/prodotto/rats-vinile-live-dove-sei-modena-sud

Per streaming e digital download > https://pirames.lnk.to/DoveSeiModenaSud

Un doppio vinile registrato dal vivo, per consacrare il memorabile concerto sold out con cui i RATS celebrarono il trentennale di “Indiani Padani” lo scorso 11 novembre 2022. Venti brani su doppio supporto vinilico e ventiquattro nella versione digitale, a ripercorrere un viaggio lungo tutte le principali produzioni passate della formazione.

“Vivo”, che uscì nel 1989, è stato per lungo tempo il nostro unico album LIVE. Certo, molti anni sono passati ma non contiamoli, perché ora azzeriamo il conto. Era ora!  Niente di meglio di questa occasione, per immortalare ufficialmente – per la prima volta in assoluto – le versioni dal vivo di tanti brani usciti nel periodo “CGD/Warner”, in compagnia di cose più recenti e con un paio di chicche che riemergono dal “passato remoto”. E ad averlo fatto siamo sempre noi, sempre gli stessi.  Buon ascolto
Wilko, Lor, Romi.

Tracklist

LATO A Autogrill – Ricordati chi sei – I colori dei dolori – Wally – Bella bambina

LATO B Indiani padani – Dammi l’anima – Diciamocelo davvero – Johnny Scarafaggio – Vivo

LATO C Sara – I mali che dici di avere – Vai – Chiara – Fuoritempo

LATO D Belli e dannati – Un ragazzo di strada – Mayday – L’ultimo guerriero – Dammi la mano

Noi, sì vivremo – solo in streaming / digital download

Angeli di strada – solo in streaming / digital download

Padre nostro – solo in streaming / digital download
Camminando su una nube – solo in streaming / digital download

I RATS vantano sette album in studio, due EP, due dischi dal vivo e moltissimi concerti contraddistinti da forte energia, un sound potente e una notevole grande presenza scenica. Hanno suonato in Europa e Asia, si sono esibiti assieme a Litfiba,  CCCP Fedeli alla linea e come band spalla per Jeff Beck, Sugarcubes, Deep Purple, Vasco Rossi, Luciano Ligabue, per citarne alcuni.

          www.facebook.com/ratsmusica
           www.instagram.com/ratsmusica

DELUDED BY LESBIANS Il quinto album “Umami”

DELUDED BY LESBIANS
Il quinto album “Umami” in arrivo il 24 marzo

 

Umami” è il nuovo disco dei DELUDED BY LESBIANS, quinto della carriera del power trio meneghino, che uscirà venerdì 24 marzo 2023 per la label Bagana / B District. Il nuovo lavoro è stato anticipato dal primo singolo Rufus uscito a dicembre, il secondo è in arrivo.

Nel 1908 Kikunae Ikeda, un professore dell’Università Imperiale di Tokyo, scopre l’Umami: la quinta tipologia di gusto che possono percepire le nostre papille. E’  sempre stato lì, ma gli umani non erano ancora consapevoli della sua esistenza: di Umami sanno le alghe Kombu, il tea verde, i funghi, ma anche il brodo che fa tua nonna o il Parmigiano Reggiano (TM).

Si tratta del nuovo album dei Deluded By Lesbians che da novelli scienziati, tirano fuori dal laboratorio 10 tracce che hanno un gusto che non sapevi ti piacesse, ma che in realtà era già dentro di te.

Strizzano l’occhio a Tenacious DDanko Jones, Queens Of The Stone Age e a tutto l’alternative rock anni ’90s, in un trio tra power pop punk e hard rock senza fronzoli dal ritornello facile da memorizzare e cantare già dal secondo ascolto.
Ci catapultano in un’avventura immersi tra asinelli dall’offesa facile (Rufus), cibi esotici (Bacon), tribute band con baffi finti (Freddie), abbronzature non pianificate (Suntanning In The Baltics), collezioni di dischi che non devono essere toccate da nessuno (The Only Thing I Ask You) e l’inalienabile diritto alla connessione internet (Wifi). Quest’ultima traccia vanta uno special guest d’eccezione, Timo Tolkki degli Stratovarius, che probabilmente per la prima volta nella sua carriera si misurerà con una classica canzone pop punk eseguendo un power solo magistrale.

“Umami”
 è stato registrato, mixato e masterizzato presso Blapstudio di Milano da Antonio Polidoro tra l’estate del 2021 e la primavera del 2022.

Tracklist

  1. Rufus
  2. Freddie
  3. Suntanning in the Baltics
  4. Glutamate
  5. The only thing I ask you 
  6. Out of my head
  7. WIFI featuring Timo Tolkki
  8. Bacon
  9. Getcho at nighttime
  10. Alone

L’artwork di copertina è stato realizzato da ominochecore e vede la band vestire i panni di improbabili personaggi del teatro kabuki giapponese.

Lara Brixen (Drums, Vocals)
Federica Knox (Guitar, Bass, Vocals)
Laura O’Clock (Bass, Guitar, Vocals)
Timo Tolkki, ex Stratovarius, guitar solo su Wifi

 

BIOGRAFIA
Lutti, cambi di formazione e diversi dissidi interni all’interno della band: i Deluded By Lesbians non hanno mai affrontato nulla di tutto questo nei primi 15 anni di carriera. Sempre in trio, sempre Laura, Lara e Federica, fedeli alla formula dell’ignorant party power pop punk, non hanno mai parlato della caducità dell’essere umano o della difficoltà dei rapporti interpersonali, ma solo di cibo, animali, gente strana e quel pizzico di sapore in più che solo il glutammato monosodico sa donare alla vita.
Per consacrare i Deluded By Lesbians nell’Olimpo del Rock non sono bastati 3 EP, 4 dischi, aver corrotto band come Nada Surf, Kyle Gass Band, Monotonix ed altri per aprire i loro concerti italiani; non sono bastate 2 partecipazioni allo Sziget Festival di Budapest nel 2010 e 2012, l’Home Festival di Treviso nel 2017, Expo 2015 a Milano, Magnolia Parade 2010, Miami 2011.
Sono passati 15 anni, l’età anagrafica li ha portati a diventare esperti di dispositivi elettromedicali per il mantenimento di un’esistenza dignitosa e prima che qualcuno stacchi la spina riusciranno a consegnare ai posteri “Umami”, il loro quinto disco.

DELUDED BY LESBIANS “Rufus” – Fuori oggi il nuovo singolo

DELUDED BY LESBIANS
“Rufus”


Fuori oggi il nuovo singolo del power pop punk trio da Milano

Esce oggi “Rufus”, il nuovo singolo dei DELUDED BY LESBIANS, trio power pop punk da Milano, che anticipa l’album in uscita per l’etichetta Bagana B District. Il brano è da ora disponibile su tutte le piattaforme di streaming e digital download ed è distribuito da Pirames International.

“Rufus” (Video Ufficiale) https://youtu.be/svt-1S3BEqQ

I wish I could spend more time with you,
I wish I could spend more time with you,
Rufus, Franklin Rufus! 

La formazione meneghina DELUDED BY LESBIANS svela oggi un nuovo brano tra inconfondibile ironia e pop punk, apripista del nuovo lavoro discografico, quinto full length nella carriera della band, che vanta anche tre EP.

“Rufus” è un piccolo haiku moderno in cui si racconta la non troppo veritiera amicizia tra un uomo e il suo animale domestico, un asino di nome Rufus. Nel suo insolito ruolo di novello animale domestico, il nostro Rufus si scopre essere più intelligente di una scimmia, frustrato dalla mancanza di pollici opponibili per rispondere alle chiamate telefoniche del suo padrone e in fondo un po’ triste perché il padrone è sempre fuori casa. Una storia di tutti i giorni, insomma…

Il sound dei DELUDED non delude: parte con una formula pop punk e riffone apripista per esplodere in un ritornello con melodie vocali più che orecchiabili e un indimenticabile “Rufus I miss you” strappalacrime in coda.

Il videoclip del nuovo singolo è stato girato da Gabriele Ruggi e Luis Rossignoli presso un piccolo allevamento di asini gestito da Gabriele e dalla sua associazione “Felice come un asino” all’interno del Parco del Curone, nel lecchese. La cover artwork è di Ominochecore ed è il ritratto di uno degli asinelli protagonisti del video.

“Rufus” è stato registrato, mixato e masterizzato presso Blapstudio di Milano da Antonio Polidoro.

Deluded By Lesbians:
Lara Brixen (Drums, Vocals)
Federica Knox (Guitar, Bass, Vocals)
Laura O’Clock (Bass, Guitar, Vocals)

 

BIOGRAFIA
Lutti, cambi di formazione e diversi dissidi interni all’interno della band: i Deluded By Lesbians non hanno mai affrontato nulla di tutto questo nei primi 15 anni di carriera. Sempre in trio, sempre Laura, Lara e Federica, fedeli alla formula dell’ignorant party power pop punk, non hanno mai parlato della caducità dell’essere umano o della difficoltà dei rapporti interpersonali, ma solo di cibo, animali, gente strana e quel pizzico di sapore in più che solo il glutammato monosodico sa donare alla vita.
Per consacrare i Deluded By Lesbians nell’Olimpo del Rock non sono bastati 3 EP, 4 dischi, aver corrotto band come Nada Surf, Kyle Gass Band, Monotonix ed altri per aprire i loro concerti italiani; non sono bastate 2 partecipazioni allo Sziget Festival di Budapest nel 2010 e 2012, l’Home Festival di Treviso nel 2017, Expo 2015 a Milano, Magnolia Parade 2010, Miami 2011.
Sono passati 15 anni, l’età anagrafica li ha portati a diventare esperti di dispositivi elettromedicali per il mantenimento di un’esistenza dignitosa e prima che qualcuno stacchi la spina sono riusciti a consegnare ai posteri Umami, il loro quinto disco.

ORIGAMI “Origine” L’EP di debutto in arrivo il 18 novembre

ORIGAMI
“Origine”

L’EP di debutto in arrivo il 18 novembre

Origine” è l’EP di debutto degli ORIGAMI, alternative rock band toscana, che uscirà venerdì 18 novembre per la label Bagana / B District distribuito da Pirames International, anticipato dai due singoli “Ottobre” e “Spettri“. Per streaming e digital download https://pirames.lnk.to/Origine 

“Origine” è primo lavoro in studio, quello puro e senza compromessi: cinque tracce che raccontano di tematiche introspettive, di ragazzi persi che si affacciano per la prima volta al mondo lavorativo, analizzando quelle che sono le tante problematiche attuali e tutto ciò che si portano dietro.  E’ il risultato di un periodo di transizione da parte di ogni membro della band che raccoglie le redini di un progetto nato anni fa da Marco (voce) e Michele (batteria) che ha perciò vissuto riarrangiamenti e sostituzioni fino ad arrivare a ciò che è oggi.
Testi scritti interamente dal cantante, snocciola immagini di vita quotidiana, sensazioni, stati d’animo, insicurezze e amori che nascono o che finiscono: una tavolozza pienissima di idee e pensieri che orbitano tutti attorno allo stesso polo, il cambiamento. E il cambiamento comincia sempre da un punto, da un’origine.

Siamo molto orgogliosi di ‘Origine’, ci ha permesso di lavorare con professionisti che ci hanno aiutato a valorizzare i nostri brani senza stravolgerne natura o intensità.
Siamo partiti con sette canzoni per poi selezionarne cinque, cercando di dare ad ogni brano una forte identità e rilevanza. Ognuno di noi ha il proprio brano preferito, io (Marco, voce) più che una preferenza ho un legame affettivo con ogni traccia: nonostante questo nostro debutto veda la luce dopo diverso tempo nessuna sua nota ad oggi ci stufa
.”

Il sound di Origine è un interessante ibrido fra stoner rock americano, alternative rock britannico e rock underground made in Italy. Punti di forza sono il risultato di riff potenti con incastri fra le due chitarre, melodie armonizzate e tempi non sempre regolari.

Il nuovo EP è stato interamente registrato e mixato da Michele Bertocchini con la supervisione parziale di Fabrizio “Kikko” De Luca presso La Tana del Lupo di Giacomo Luporini a Lucca. Il master è ad opera di Davide Prew presso lo studio Meda Sound di Lucca.

Marco De Pasquale – Voce, chitarra
Aldo Barbieri – Chitarra
Paolo Giannelli – Basso
Michele Guidotti – Batteria

BIOGRAFIA
Il progetto “Origami” nasce nel 2015 da Marco De Pasquale (voce e chitarra) e Michele Guidotti (batteria), duo che da subito si mette a cercare nuovi elementi per completare la formazione con Aldo Barbieri alla chitarra e Paolo Giannelli al basso. Da quel momento la band lavora sodo sul proprio sound alla ricerca di un’identità ben precisa, fino ad arrivare al 2021, anno in cui nasce il primo lavoro in studio in uscita prossimamente.
Nell’estate 2022 la formazione firma per la label Bagana B District, il 16 settembre esce il singolo apripista “Ottobre”, distribuzione Pirames International, seguito dal secondo “Spettri” in ottobre.

ORIGAMI “Spettri” – Esce oggi il secondo singolo

ORIGAMI
“Spettri”
Esce oggi il secondo singolo dell’alternative rock band toscana

 

Fuori oggi “Spettri”, il secondo singolo degli ORIGAMI, alternative rock band toscana, che segue “Ottobre” e anticipa l’EP di debutto in uscita per l’etichetta Bagana B District. Il brano è da ora disponibile su tutte le piattaforme di streaming e digital download ed è distribuito da Pirames International.

“Spettri”, come le altre 4 tracce dell’Ep, è un brano che tratta tematiche introspettive, nello specifico la nostalgia della spensieratezza giovanile e la coscienza e conseguente bisogno del dover ottimizzare gli anni che passano. La cadenza delle strofe, marcata e regolare, tende quasi a simulare i rintocchi delle lancette di un orologio, ad evidenziare l’inesorabile scorrere del tempo. I verse sono quindi le parti più “drammatiche” della canzone che esasperano il disagio della situazione in una sorta di “mea culpa” dell’autore (Marco, voce). Il lancio del chorus è la quiete prima della tempesta che ironicamente allude all’agognata spensieratezza ormai persa, che esplode nel ritornello pieno di malinconia.
Tutti noi ci ritroviamo, ad un certo punto della nostra vita, catapultati in una vita piena di stressanti responsabilità in un battito di ciglia. E poi arriva il bridge con un riff pesante e liberatorio con chitarre all’unisono, quasi come uno schiaffo improvviso a simulare la valvola di sfogo che serve ad alleggerirci da tutte le preoccupazioni.

Il sound di “Spettri” ricalca quello che è l’anima dell’Ep: riff stoner alternati a parti melodiche, ritmiche a tratti serrate ed in altri momenti più elaborate, voce graffiante e sound che guarda oltre al classico rock italiano.

Il brano è stato mixato presso lo studio La Tana del Lupo di Lucca, prodotto da Michele Bertocchini e masterizzato presso lo studio MedaSound sempre a Lucca. Il videoclip è stato girato e prodotto da Emiliano Giannelli.

Marco De Pasquale – Voce, chitarra
Aldo Barbieri – Chitarra
Paolo Giannelli – Basso
Michele Guidotti – Batteria

 

 

BIOGRAFIA
Il progetto “Origami” nasce nel 2015 da Marco De Pasquale (voce e chitarra) e Michele Guidotti (batteria), duo che da subito si mette a cercare nuovi elementi.
Dopo svariate ricerche, entrano a far parte del progetto Aldo Barbieri come chitarra solista e Roman Fesenko come bassista che permettono di completare la formazione sul finire del 2017 così da agglomerare per la prima volta la prima formazione nel 2017.
Da quel momento la band lavora sodo sul proprio sound alla ricerca di un’identità ben precisa, fino ad arrivare al 2021, anno in cui iniziano a registrare il primo lavoro in studio in uscita prossimamente.
Nell’estate 2022 la formazione firma per la label Bagana B District, il 16 settembre esce il singolo apripista “Ottobre”, distribuzione Pirames International, seguito dal secondo “Spettri” in ottobre.

MYLANE L’album di debutto “Chasing Lines” in arrivo

“Chasing Lines” è il primo full length dei MYLANE, alternative metal band lombarda, che uscirà venerdì 14 ottobre per la label Bagana / B District, distribuito da Pirames International. La formazione presenterà dal vivo il nuovo lavoro sabato 29 ottobre al Rock n Roll di Rho (MI), la serata sarà ad ingresso gratuito. Per streaming e digital download https://pirames.lnk.to/ChasingLines

“Chasing Lines” è un debutto di 11 tracce, un intrigante mix tra nu metal e alternative metal di stampo moderno dei primi anni 2000, aggressivo ma allo stesso tempo melodico (punti di riferimento sono Three Days GraceBreaking Benjamin Red tra gli altri). Caratteristica del quartetto è l’aggiunta di intriganti parti elettroniche ed orchestrali che rendono il lavoro davvero interessante.

Nato diverso tempo fa, “Chasing Lines” ha preso forma nel mezzo di tutti gli imprevisti che gli ultimi anni hanno riguardato tutti noi, ultimandosi nella primavera di quest’anno. Si  è trattato di un vero e proprio lavoro di squadra che racchiude perciò diverse tematiche: da quella personale di “Save Yourself” e “In This Hell” a quella ambientale di “Unbreakable” passando anche da quella più sentimentale “The Way To You” e “On The Sand Grains”.

“Chasing Lines” è stato anticipato dai singoli Real Lies l’ultimo estratto dal nuovo lavoro tra bugie e realtà distorte, precedenti i singoli Save Yourself”, “Unbreakable” e “The Way To You. L’artwork di copertina è ad opera di Sara Marani e rappresenta la mappa di Milano, città ritrovo per i quattro musicisti che abitano tra le province confinanti, quattro linee gialle difatti s’incontrano nel centro. La cover rivela la doppia natura del nome Mylane: una “storpiatura” del nome della città della moda Milano, ma anche l’importante significato de “la mia corsia, la mia strada” (My/Lane).

Tracklist
Intro
In This Hell
Unbreakable
One Last Chance
On The Sand Grains
Real Lies
Blue Drop
Memories
Last Breath
The Way To You
Save Yourself

Pietro Canette (Voce)
Andrea Curti (Chitarra, Cori, Programmazione)
Luca Maddonini (Basso)
Fulvio Santarpia (Batteria, Programmazione)

 

BIOGRAFIA
La formazione nasce nel settembre 2018 da Andrea Curti (chitarra/voci) e Fulvio Santarpia (batteria/voci), ai quali si uniscono qualche mese più tardi Pietro Canette (voce) e Luca Maddonini (basso). I quattro iniziano a scrivere e suonare, unendo le proprie influenze dal rock al metal con elementi elettronici moderni e influenze dalla musica orchestrale.
Dopo uno stop forzato dalla pandemia Covid nei primi mesi del 2020, la formazione inizia a pianificare la prima uscita che si concretizza a finire dell’anno con la loro rielaborazione del classico “The Diary of Jane” degli americani Breaking Benjamin, registrata e prodotta insieme a Gianluca Guidetti all’Accademia del Suono di Milano. La prima release inedita sarà il singolo “Save Yourself” nel febbraio 2021, seguito in maggio dal secondo singolo “Unbreakable”, un potente brano sulla crisi ambientale che il nostro mondo sta vivendo, entrambi prodotti e registrati con Gianluca Guidetti negli studi dell’Accademia del Suono di Milano. A fine 2021 esce il terzo inedito della band, la power ballad “The Way To You”, insieme al videoclip ufficiale girato per le strade della città di Milano.
Dopo un lungo lavoro dietro le quinte, durante l’inverno 2021/2022, la formazione entra in studio per ultimare le registrazioni del primo full-length della propria carriera.  Il disco, prodotto dalla band con la collaborazione di Gianluca Guidetti (Accademia del Suono, Milano) per il mix e masterizzato da Luca Ottoboni (Six Sound Studio, Mariano Comense). Nel Maggio 2022 Mylane firmano il primo accordo discografico con l’etichetta italiana BaganaBDistrict pubblicando un nuovo brano intitolato “Real Lies”, il quarto ed ultimo singolo prima del disco di debutto dal nome “Chasing Lines” in uscita il 14 Ottobre 2022.
Milano, 19 settembre 2022
Ufficio Stampa BAGANA

Elisa Galli – elisa.galli@baganamusic.com

ORIGAMI “Ottobre” Fuori oggi il primo singolo

Esce oggi “Ottobre”, il nuovo singolo degli ORIGAMI, alternative rock band toscana, che anticipa l’EP di debutto in uscita per l’etichetta Bagana B District. Il brano, dopo l’anteprima esclusiva su SkyTG24, è da ora disponibile su tutte le piattaforme di streaming e digital download ed è distribuito da Pirames International.

“Ottobre” (Video Ufficiale) https://youtu.be/AfETb4LBW5A 
Per streaming e digital download https://pirames.lnk.to/Ottobre

“Ottobre” è il singolo apripista della formazione da Lucca, il primo di cinque tracce con tematiche introspettive, in uscita in autunno. “Ottobre” si erge come mese di svolta e racconta la grande necessità di una vera svolta e cambiare vita. Tra potenti riff potenti di chitarra, melodie armonizzate e tempi non sempre regolari, all’appello Queens Of The Stone Age e Foo Fighters per un sound unico tra stoner rock americano, alternative rock britannico e rock underground made in Italy.

“Ottobre” è il frutto del grido alla rivalsa personale, è uno sguardo a ciò che è stato, ad ogni sacrificio fatto per uno scopo. Racchiude tutte le insicurezze e le incertezze che ognuno di noi può avere durante un percorso di crescita, evoluzione e cambiamento. E’ una necessità dell’essere umano in una società che vive di pretese, un appello verso tutti coloro che credono che gli ambienti lavorativi e i lavori stessi siano componenti statiche, inalterabili, invariabili per la paura di saltare nel vuoto. L’aspettativa e la forza di volontà che spronano a cambiare una situazione di malcontento formano il punto di partenza verso un’aspettativa migliore. È lo specchio di ciò che io e tutti gli ORIGAMI abbiamo condiviso: dagli sforzi economici a quelli fisici, dai lavori precari a quelli stabili, da un sound più povero ad uno decisamente più solido.

Il videoclip del nuovo singolo è stato girato e prodotto da Emiliano Giannelli, che vede come protagonista Marco (voce e chitarra del progetto) che deve presentarsi ad un colloquio lavorativo ma che viene continuamente ostacolato. Questa storia, affrontata in chiave ironica, rispecchia il significato del testo del brano che racconta le difficoltà incontrate da tutti all’arrivo di grandi cambiamenti. L’artwork di copertina del singolo e di tutto il progetto grafico è a cura di Marco De Pasquale, cantante e chitarrista ritmico della band.

“Ottobre” è stato mixato presso lo studio La Tana del Lupo di Lucca, prodotto da Michele Bertocchini e Fabrizio “Kikko” De Luca e masterizzato presso lo studio MedaSound sempre a Lucca.

Origami sono:
Marco De Pasquale – Voce, chitarra
Aldo Barbieri – Chitarra
Paolo Giannelli – Basso
Michele Guidotti – Batteria

www.facebook.com/origami.wao
www.instagram.com/origami.wao

 

BIOGRAFIA

Il progetto “Origami” nasce nel 2015 da Marco De Pasquale (voce e chitarra) e Michele Guidotti (batteria), duo che da subito si mette a cercare nuovi elementi.

Dopo svariate ricerche, entrano a far parte del progetto Aldo Barbieri come chitarra solista e Roman Fesenko come bassista che permettono di completare la formazione sul finire del 2017 così da agglomerare per la prima volta la prima formazione nel 2017.

Da quel momento la band lavora sodo sul proprio sound alla ricerca di un’identità ben precisa, fino ad arrivare al 2021, anno in cui iniziano a registrare il primo lavoro in studio in uscita prossimamente.

Nell’estate 2022 la formazione firma per la label Bagana B District, il 16 settembre esce il singolo apripista “Ottobre”, distribuzione Pirames International.

Milano, 16 settembre 2022
Ufficio Stampa BAGANA

Elisa Galli – elisa.galli@baganamusic.com

VINILE: “Non Andare Via” Oggi il terzo singolo

 

“Non Andare Via”

Oggi il terzo singolo del cantautore milanese

 

Esce oggi “Non Andare Via” il terzo singolo di VINILE, cantautore milanese classe 2001, per la label Bagana – B District Music / distribuzione Pirames International. Il brano è disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming e digital download, il lyric video è su YouTube.

Dopo due singoli con solo voce e piano, con questo brano VINILE cerca una nuova direzione più moderna senza perdere l’identità classica creata con i due brani precedenti: la canzone è intensa  e movimentata senza perdere la sua natura dolce e romantica. “Non andare via” racconta i sentimenti di chi per un motivo o per l’altro deve dire addio a un amore.
L’inizio dell’estate è un periodo sempre pieno d’emozioni per la sfera amorosa per tutti i giovani, VINILE esce con questo brano distante da una classica hit estiva, a ricordare come voglia creare musica che duri nel tempo aldilà dei trend del momento:  preferisce puntare ad entrare nella storia della vita delle persone piuttosto che nelle Playlist estive.

“Non Andare Via” segue il singolo apripista Cosa Pensavi un brano sincero e immediato che vuole raccontare un amore spontaneo e naturale quasi destinato e il secondo Nost4lgi4 con il suo messaggio di speranza, con una melodia vocale semplice ma diretta che fa da protagonista, una base al pianoforte accompagnata dagli archi nel chorus.

Il nuovo singolo è stato registrato al Fleming Studio di Mulazzano (Lodi), mix e mastering Francesco Bre presso lo 06Studio di San Donato Milanese (Milano). Il lyric video e l’artwork sono a cura di Cristiano Bianchini.

Sotto questo cielo pieno di pioggia
Di questa notte che ormai non mi basta
Tu non andare via via via
Ti prego trova un modo per restare

 

 

 

 

 

 

MYLANE: Fuori ora “REAL LIES “

 

MYLANE
“Real Lies”

Fuori oggi il nuovo singolo dell’alternative metal band lombarda

Esce oggi “Real Lies”, il nuovo singolo dei MYLANE, alternative metal band lombarda, che anticipa l’album in uscita in autunno. Il brano, da ora disponibile su tutte le piattaforme di streaming e digital download, sigla la firma con Bagana B District.

“Real Lies” (Official Video): https://youtu.be/qkXgmtKvwjw

“Real Lies” è il nuovo estratto dal nuovo lavoro in arrivo del quartetto, già anticipato dai singoli Save Yourself”, “Unbreakable e “The Way To You”. La formazione sul nuovo brano: Siamo tutti troppo occupati, troppo distratti, per scendere nell’animo più cupo e profondo delle persone che abbiamo di fronte. Siamo così costretti a nasconderci dietro a nuove bugie per non farci abbindolare dalla falsa verità che vedono gli altri.


“Real Lies” ha le radici nell’ hard rock americano dei primi anni 2000, aggressivo ma allo stesso tempo melodico (portabandiera del genere sono Three Days Grace, Breaking Benjamin e Red), con l’aggiunta di sonorità più moderne tra elettronica e componenti quasi orchestrali. La melodia ha un ruolo da protagonista nella musica dei MYLANE, è sempre volutamente in primo piano, supportata da una parte strumentale serrata e dinamica.

Il videoclip, prodotto dalla stessa band e Twoem Films, è stato girato presso il Teatro San Luigi di Sant’Angelo Lodigiano. Il video si basa su luci, ombre e contrasti di colori, grazie anche all’utilizzo di diversi “glitch” che creano distorsioni, a richiamare la “realtà distorta” che racconta la canzone. I volti mascherati rappresentano gli antagonisti che ignorano, non capiscono, meramente superficiali e vuoti, ad impersonificare le paure di ognuno di noi. 


“Real Lies” è stato registrato presso Accademia del Suono, Milano (MI), il mix è a cura di Gianluca Guidetti di Accademia del Suono, Milano (MI), il master ad opera di Luca Ottoboni presso Six Sound Studio, Mariano Comense (CO). L’artwork di copertina è di Sara Marani.

Pietro Canette (Voce)
Andrea Curti (Chitarra)
Luca Maddonini (Basso)
Fulvio Santarpia (Batteria)

 

 

 

 

 

VINILE: Fuori ora “NOST4LGI4”

VINILE
“Nost4lgi4”

Oggi il secondo singolo del cantautore milanese

 

Esce oggi “Nost4lgi4” il secondo singolo di VINILE, cantautore milanese classe 2001, per Bagana – B District Music, distribuito da Pirames International. Il brano è disponibile su tutte le principale piattaforme di streaming e digital download, video è su YouTube.

Nuovo brano per Vinile, nome d’arte per Sergio Ferrari, che segue l’apripista “Cosa Pensavi”: racconta l’artista: “Questo brano rappresenta una mia personalissima ricerca per interiorizzare, comprendere e trasmettere questa famosa nostalgia, così potente da farci provare felicità e tristezza allo stesso tempo. Non puoi non sentirti vivo quando ci sei dentro fino al collo…nella canzone ho collezionato una carrellata di emozioni, una dietro l’altra, proprio per far arrivare il susseguirsi di tutti questi sentimenti così forti, così veri, così vivi.
La nostalgia può darti tanto, è un’emozione che ti aiuta, ti sostiene ed assiste nell’affrontare e cercare di superare alcuni problemi, cercando di darti la chiave per capire quali fossero le cose davvero importanti sulla via, e quali invece è giusto che si siano perse….”

Pochi elementi nel nuovo brano: una base al pianoforte che fa da padrona, accompagnata nel chorus dagli archi, a creare un ambiente più che speciale. La voce canta una melodia semplice ma diretta, ergendosi da protagonista in modo da esprimere al meglio il messaggio della canzone. Il messaggio di “Nost4gli4” è di speranza: si può sempre sperare di ottenere quello che si desidera per essere felici: anche se perdiamo qualcosa, non esiste una vera e propria fine, la nostra speranza non ci abbandona mai anche nei periodi più bui.

Nost4lgi4” vede alle rec, mix e mastering Francesco Bre presso lo 06Studio di San Donato Milanese (Milano), la produzione è di Fabio Roveroni. Il videoclip è prodotto da Demoprod di Matteo Moroni ed Enrico De Santis, l’artwork è a cura di Cristiano Bianchini.

 

 

BAGANA EDIZIONI MUSICALI sas
© All rights reserved 
Sede Legale e operativa via Montenero 66, 20832 Desio (MB)
P.IVA C.F. – 04524500966
info@baganamusic.com

Site made with love by Clouds Industry and Daniele Di Egidio